Paul Kostabi

pkpaul_kostab

 

Nasce il primo giorno d’ottobre del 1962.
Immaginate che un piccolo bambino entri in un museo e dipinga una casa con degli alberi sopra ad un’opera di Jackson Pollock, lasciando solo un pezzettino del Pollock in basso a sinistra senza pittura. Questa è solamente una tra le tante idee originali e coraggiose che si ritrovano nei dipinti di Paul Kostabi.

Più conosciuto per i suoi autoritratti pieni di rabbia, feroci ed espressivi, Paul Kostabi ha anche eseguito una notevole quantità di paesaggi, nature morte, composizioni astratte, catturando e rivisitando con personale sarcasmo, il linguaggio di alcuni artisti contemporanei tra cui Julian Schnabel, Jean-Michel Basquiat e Giles Lyon. L’autoritratto psichicamente devastato è il suo leit motiv, ma spesso Paul o ironizza sulla pretenziosa scala dei valori e sulla personalità troppo enfatizzata di alcune stelle dell’arte tra le più adorate o si mette ad esplorare intensamente le possibilità magiche del colore in un vaso di fiori su un tavolo staccato dal mondo. Il lavoro di Paul Kostabi è pieno di cura e trascuratezza. 
Ovviamente, lui ama dipingere, ma gli è indifferente farlo su tele pre-gessate di bassa qualità come quelle che adoperano gli studenti o sul lino più fine del Belgio. E’ come un Mozart che non smette di far andare le dita su qualsiasi tipo di pianoforte suoni – lo si può sollevare mentre le sue mani continuano a muoversi e metterlo sia davanti ad un Hamburg Steinway sia davanti ad un pianoforte giocattolo rotto, lui continuerà a suonare allegramente. Allo stesso modo, Paul dipinge con immutata passione sui Mars Bar o MoMa, su un cartone strappato o sulla migliore carta Arches, la sua unica guida è lo spirito artistico – ed è capace di sovvertire anche quello.

L’uso del colore nelle opere di Paul è via via diventato più deciso e sottile. Nei primi anni ’80, quando Paul cominciò ad esporre a New York Lower East Side, nelle gallerie come Casa Nada su Revington Street, i colori erano frequentemente primari, acidi e apparentemente non curati, nello spirito East villane. Adesso, senza peraltro perdere energia, i suoi colori hanno spesso un’armonia quasi romantica, autunnale.

Negli ultimi anni, il mondo artistico di New York ha vissuto una nuova moda, quasi ossessiva, verso il lavoro ultra-slick e “perfetto”. Questa voglia di estrema “accuratezza” di molti giovani artisti e mercanti di New York fa sembrare il lavoro finish-fetish della California, cominciato negli anni ’60, grezza pittura di strada. Il lavoro di Paul Kostabi è l’antitesi di questo Neo-analismo. Lui preferisce guidare una Rambler con qualche graffio che una Lexus lucidata a specchio.

SELECTED EXHIBITIONS- INDREK PAUL KOSTABI
1983
Long Beach Poets Society, Long Beach, California

1984
Fashion Moda, group show, New York
Casa Nada, New York

1985
No Se No, New York
Ronald Feldman Gallery, group show, New York

1986
LACE Gallery, Los Angeles
Edge Gallery, group show, Fullerton, California

1989
USA Gallery, New York

1990
Canegie Hall Gallery, New York

1991
Tunnel Gallery, New York

1994
Angel Orensanz Foundation, group show, New York

1995
ABC No Rio, group show, New York

1999
Great Linford Manor; Milton Keynes, England
PANX, Toulouse, France

2001
Musical Tragedies, Internet show, Furth, Germany
Destroy All Music, Silverlake, California
Dark Delicacies, Burbank, California
SPA, New York
Lakeside Lounge, New York
Max Fish, New York
Taylors, photo show, New York

2002
Gallerie Haus, Nuremberg, Germany
Ramones & Augsburg Festival, Rampe 3, Augsburg
Saletta D’Arte Viviani, Pisa, Italy
Knitting Factory, Los Angeles, California, (with Dee Dee Ramone)
Studio Mondolibro Arte, Florence, Italy

2003
Rampe 3, Augsburg, Germany
Spazi Arte, Piacenza, Italy
Night of 1000 Drawings, Artists Space, New York
Lucky Cat, New York
Galerie Zero, Berlin, Germany
Popkomm, Cologne, Germany
84 Ghz Gallery, Munich, Germany

2004
Scope, Los Angeles
Saatchi & Saatchi, benefit auction, New York
Vine Art, Bolzano, Italy

2005
Gallerie Leonardo, Bolzano, Italy
inchiostro indelebile-impronte a regola d’arte, group show, Galeria de
la Recoleta, Buenos Aires, Argentina
Ateliers de Artistes de Belleville, Paris, France
Galerie Zero, Berlin, Germany
Capodilucca, Bologna, Italy
Vine Art, Bolzano, Italy
Galleria d’arte Quadreria , L’arte brut di Paul Kostabi, San Donà di Piave , Venezia, Italy
Contemporanea Forli, Italy
Galleria Leonardo, Galerie Bolzano, (Interpretations), Bozen, Italy
Piave, Venezia, Italy

2006
Galleria Leonardo Galerie Bolzano, (Kindred Spirit), Bozen , Italy
Galleria Cavour, Bologna, Italy
Libreria Bocca, Milano, Italy
Kunst Art, Bolzano, Italy
Art Verona, Italy
Contemporanea, (10 Years), Forli, Italy
Bergamo Arte Fiera, Italy
Expo Arte, Montichiari Brescia, Italy
Arte Padova, Italy
Galleria d’arte Quadreria – Paul Kostabi News, San Donà di Piave, Venezia, Italy
Galleria Margutta Artecontemporanea, Catania, Italy
Galleria Genus, San Benedetto del Trento, Italy
Galleria Pancaldi, Live, (cardboards), Roma, Italy
Expo Montichiari (BS), Italy
Artefiera, Bergamo, Italy
Galleria Il Faro, Belvedere Marittimo, (CS), Italy
Galleria Genus, San Bendetto del Trento, Italy
Galleria La Sfinge, Ascoli Piceno, Italy
Galleria Consorti, Roma, Italy
Galleria Edarcom Europa, Roma, Italy
Galleria Pancaldi, Smack Omaggio a Marilyn Monroe, Roma, Italy
Galleria Pancaldi, Piccolo Volto, Roma, Italy

2007
Kunst Art, Bolzano, Italy
Vicenza, Arte, Italy
Hidden Hands, White Box, New York
Freak out, Ferrario Arte, Trento, Italy
Maggazini del Sale, Siena, Italy
Convento di Santa Maria della Pietà – Ripa Teatina(Chieti), Italy
2008
Mural (Honk For Obama), 57th Street and 12th Avenue, New York
Night of 1000 Drawings, Artists Space, New York
Sala delle Colonne, Comune di Corbetta (Milano)

2009
Infantellina Contemporary Berlin
Faces and Flowers, Outside In, Piermont, New York
Art Burn, Art Basil, Miami
NAC Novegro Arte Contemporanea, Milano
Fondazione Mazzullo, Palazzo Duchi di S. Stefano, Taormina
Contemporary Arte Pancaldi, Live In Progress, (Degeneration), Roma
Saletta d’arte Vivianni, Pisa, Italy
Galleria Art Plaza, Venaria, Ialy
Borghese Palace Art Hotel, Firenze, Italy
Compagnia dell’Arte, Bologna, Italy

2010
Art Shred, Winkleman Gallery, New York
Caruso Gallery, Milazzo, Italy
102 Gallery, Rome, Italy
Mark and Paul Kostabi, Giulianova, Italy
Cremona Art fair, Cremona Italy

SELECTED PUBLIC COLLECTIONS

Solomon R. Guggenheim Museum of Art, New York
Paterson Museum, Paterson, New Jersey
New England for Contemporary Art, Brooklyn, Connecticut
Whitney Museum of American Art, video, Paper Tiger Sessions
Nassau County Museum of Art, New York
Museion – Museum of modern and contemporary art, Bolzano Italy